• +039 3489211143
  • info@cityart.it

IONOI workshop

IONOI

Sabato 1 marzo

dalle ore 15,30 inizio laboratorio di sintesi

inaugurazione ore 18,00

mostra fino al 8 marzo

da mercoledì a sabato dalle 15,00 alle 19,00

IONOIwork_1_3

Incontri tematici e pratico teorici tra arte relazionale, pedagogia immaginale e valore sociale della comunicazione artistica contemporanea.

La proposta trae origine dai processi generativi che hanno accompagnato un gruppo di artisti diversamente abili del CDD “il Melograno”, Istituto San Vincenzo, Milano, alla creazione della esposizione:

IONOI – contemporary art show a cura di Laura Marchesi by birthmark
19 – 26 maggio 2012, c\o Fondazione Marco Mantovani, via Padova 36, Milano.

Why IONOI workshop?

Gli indirizzi e le domande di questa storia, che prosegue in veste d’arte partecipativa, invitano chiunque a sintonizzarsi a:

Trasformare l’oggetto d’arte in un luogo di relazione;

Mettere in forma estetica differenze e diversità;

Interrogarsi sulle nuove visioni della conoscenza;

Tentare tipologie e codici espressivi non convenzionali;

Immaginare delle regole che sospendano le leggi ordinarie;

Provarsi nella complessità dell’incontro.

Il progetto è ripartito in cinque laboratori a tema, dalle 15.30 alle 18.30, quattro domeniche e sabato conclusivo.

What IONOI whorkshop?

Intitoliamoli…

12 gennaio 2014 – Lavori collaborativi a due ed in relazione all’ambiente di azione;

26 gennaio 2014 – Pratica collaborativa di gruppo e l’arte di giocare;

2 febbraio 2014      Il salotto del passatempo e passaparola nella manipolazione plastica;

23 febbraio 2014    L’autoritratto e smarrimento e condizionamenti del tradizionale spazio bianco;

1 marzo 2014    Laboratorio di sintesi:

Illustrazione della mostra IONOI e la sua storia, rilettura e confronto a distanza attraverso le tracce esperienziali nei materiali realizzati all’interno dei laboratori, e proposte di comunicazione di questo itinerario condiviso con allestimento delle opere dei partecipanti.

How IONOI workshop?

Ogni incontro è nella formula del fare insieme e fare da soli, entrare ed uscire, problematizzare ed osservare, aderire e negare, senza obbligazione realizzativa; non richiede alcuna competenza pregressa o artistica, ma una predisposizione quasi situazionista.

Non sussiste alcun risvolto terapeutico o educativo: siamo artisti che attraverso questa iniziativa desideriamo provocare e provocarsi nell’estetica della comunicazione, con un orizzonte culturale di confine e radicalità.

Rivolto all’attenzione all’ascolto, nell’autentica intenzionalità di coralizzare condizioni esistenziali variegate.

Il team di regia parteciperà in modo performativo, mettendosi in gioco, e non assumendo alcun ruolo direttivo o didattico.

I tempi proposti di durata e di frequenza sono meramente orientativi e restituiti alla scelta e il piacere del frequentatore.

L’habitat della galleria sarà predisposto nella sua totalità fisico percettiva e di accoglienza.

IONOI whorkshop è destinato a chiunque fosse incuriosito.

Ma aperto anche all’area della formazione, insegnanti, studenti, educatori, terapisti, specialisti, …ad altri artisti e curatori, ai cittadini stranieri e il contributo all’interculturalità, e favorito alla disabilità ed alla genitorialità.

Ogni momento prevede una documentazione per immagine su liberatoria autorizzata da ogni singolo partecipante.

Progetto di:

Laura Marchesi, artista e curatrice di progetti d’arte contemporanea per il sociale.

Team di conduzione:

Gianluca Quaglia, artista e conduttore dell’atelier c\o “il Melograno”, Istituto San Vincenzo, Milano;

Birthmark a no copyright art brand.

 

Costi minimi di base e da concordare:

25 euro per singolo incontro

90 euro cinque incontri

agevolazioni economiche per bambini, disabili, disoccupati, studenti.

 

Per ricevere ulteriori informazioni, chiarimenti ed approfondimenti:

Laura Marchesi

info: mail@birthmark.it – tel. 3389025093

Seguici anche su...Share on FacebookPrint this pageEmail this to someone

Leave a comment