Urban e public art

Urban e Public art i luoghi possibili è raccontare quante e quali possibilità si possono creare in uno spazio pubblico.
in collaborazione con il Municipio 2 di Milano
Mappare lo spazio urbano, la città, la piazza, i territori inesplorati è come intervenire su una tavolozza che può essere in qualche modo riempita con installazioni ambientali, performance, happening, giochi DADA, provocazioni varie ed eventuali.

Urban e Public art i luoghi possibili è raccontare quante e quali possibilità si possono creare in uno spazio pubblico.
Mappare lo spazio urbano, la città, la piazza, i territori inesplorati è come intervenire su una tavolozza che può essere in qualche modo riempita con installazioni ambientali, performance, happening, giochi DADA, provocazioni varie ed eventuali.
City Art è un portale dell’arte contemporanea che promuove eventi culturali, una piazza virtuale un luogo dei sogni esperibili che permette l’accesso ai mondi incantati delle mille e più “città” o cyberspazi immaginati dagli artisti che esperimenta nuove forme di comunicazione interagendo con il luogo e il pubblico.
Apparentemente ludica e giocosa si mettono a fuoco i problemi ambientali e sociali che sono tutti quelli che conosciamo: la mancanza di verde, la mancanza d’unione sociale, la solitudine delle situazioni contemporanee, la mancata omologazione delle diverse etnie. Problemi contemporanei che si trovano più scottanti proprio in città.

  • Viale Zara 100 Milano

  • Contatti 3357689814

  • dal 22 settembre al 6 ottobre 2007